Sapori locali

Le eccellenze della Costa d’Amalfi nella Guida Michelin Italia 2023

Sono 11 i ristoranti locali che sono stati inseriti all’interno dell’ambita “Rossa”. Una premiazione che è motivo di orgoglio per tutto il territorio.

Di Redazione

La qualità, il patrimonio e l’eccellenza della cultura gastronomica d’Italia ancora una volta raccolta nell’acclamata Guida Michelin. Fra le colline che abbracciano la Franciacorta, si è svolta ieri la premiazione della 68esima edizione italiana della guida più ambita a livello nazionale ed internazionale. 

Il sapore del territorio

La regione Campania è presente nella Guida Michelin Italia 2023 con ben 41 ristoranti, e fra questi 11 si trovano nella nostra splendida Costa d’Amalfi. Fra i 10 templi del cibo, spicca una novità: Sensi. Situato all’interno dell’Hotel Residence di Amalfi, Sensi nasce nel 2017 dal sogno e dalla forte volontà di tre amici. «Ho conosciuto lo chef Alessandro Tormolino a Londra, dove entrambi lavoravamo. Si è creata subito una sintonia, condividevamo le stesse passioni. Gli proposi così di aprire un ristorante ad Amalfi con me e lui accettò. Chiamai, quindi, immediatamente il mio migliore amico, Enzo Calaudi, che già gestiva l’Hotel Residence e mi disse “va bene, ma voglio farne parte anche io”. E cominciammo questa avventura», racconta Pasquale Franzese, manager di sala del ristorante. 

Un cammino in salita 

Un percorso costellato da difficoltà, impegno, determinazione e molte soddisfazioni che sono culminate con l’ottenimento della stella Michelin. «Gli anni di sacrifici che abbiamo fatto fino ad oggi – dice emozionato Franzese – sono stati ben ripagati. Abbiamo iniziato questo progetto con l’obiettivo di ottenere il riconoscimento Michelin e quando abbiamo ricevuto la telefonata eravamo alle stelle». Una conquista meritata, non solo da Sensi, ma da tutti i ristoranti che sono stati inseriti nella prestigiosa guida. I giudici Michelin hanno eseguito le loro valutazioni seguendo criteri, gli stessi per tutto il mondo, ben precisi, qualiI qualità della materia prima; tecnica di cottura; personalità della cucina; costanza nel tempo; rapporto qualità-prezzo.

I vincitori

Un traguardo che è stato raggiunto da tutti grazie sì al talento, ma anche alla disciplina, alla costanza e allo stimolo continuo a migliorarsi e a mettersi in gioco. Un motivo, quindi, di grande orgoglio, non solo per i vincitori, ma per l’intero territorio.  Ecco qui l’elenco completo delle stelle Michelin della Costa d’Amalfi a cui rivolgiamo le nostre congratulazioni:

Amalfi- Glicine

Amalfi – La Caravella dal 1959

Amalfi – Sensi 

Conca dei Marini – Il Refettorio

Maiori – Il Faro di Capo d’Orso

Positano – La Serra

Positano Li Galli

Positano – Zass

Ravello – Il Flauto di Pan

Ravello – Rossellinis

Vietri sul Mare/Salerno – Re Maurì

Vuoi rimanere aggiornato
sulle novità, su viaggi, storie, itinerari, esplorare l’arte, l’innovazione green e la cultura enogastronomica della Costa D’Amalfi?

*campo obbligatorio

Preso atto del mio diritto di revocare il consenso in qualsiasi momento, consento al trattamento dei miei dati personali da parte del Titolare, per la finalità sotto riportata (art. 7 Regolamento 2016/679)

Sono a conoscenza del fatto che in assenza del consenso le conseguenze sono le seguenti:
Non verrà inviata alcuna comunicazione promozionale e/o pubblicitaria da parte di authenticamalficoast.it all’interessato, il quale, riceverà esclusivamente notizie e/o comunicazioni in merito al servizio ricevuto/prenotato.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.


Passione Pizza

Un viaggio del gusto attraverso le storie di nove pizzaioli che hanno condito con i sapori della Costiera uno degli…
Menu